Infoscience

Book

Principi e costruzione nell'architettura italiana del Quattrocento

Un saggio innovativo che indaga l’architettura del Quattrocento in Italia in tutti i suoi tipi –chiese, conventi, cappelle, palazzi pubblici e privati, case, ospedali, fortificazioni urbane, rocche e castelli, ponti– privilegiando l’analisi delle tecniche, delle strutture e dei materiali per chiarire i rapporti tra logiche della costruzione e forme ‘moderne’ e ‘all’antica’.

    Reference

    • LTH3-BOOK-2003-001

    Record created on 2004-12-20, modified on 2016-08-08

Fulltext

  • There is no available fulltext. Please contact the lab or the authors.

Related material