Infoscience

Book
n/a

Le Corbusier e la superficie, dal rivestimento d’intonaco al béton brut

Il saggio analizza, a partire dall'incipit scritto da Le Corbusier nel 1920 e intitolato La surface, questioni come quella del rapporto tra la scelta del rivestimento d'intonaco e l'apologia del béton brut; formula interrogativi sulla complementarietà o meno di due opposte visioni della verità dei materiali; si interroga, in linea con le preoccupazioni filologiche contemporanee, su quale possa essere stata l'esatta natura di quegli stessi materiali. Grazie al parametro fondamentale della superficie i numerosi documenti tecnici, i computi estimativi, i carteggi con gli imprenditori o gli imbianchini e i disegni dei dettagli costruttivi hanno potuto comporsi in un quadro d'insieme che non si riduce alla semplice storia delle tecniche predilette da Le Corbusier.

Fulltext

  • There is no available fulltext. Please contact the lab or the authors.

Related material